Disciplina delle prestazioni di lavoro occasionale – Compatibilità con gli ammortizzatori sociali

FacebookTwitterShare

Le prestazioni di lavoro occasionale, così come disciplinate dall’art. 54-bis del DL 50/2017 convertito, sono compatibili con la DIS COLL, ossia il trattamento di disoccupazione destinato ai collaboratori (cfr. circ. INPS 115/2017). Dal momento che i compensi derivanti dalle attività in esame sono esenti da imposizione fiscale e non incidono sullo stato di disoccupazione, resta il dubbio se questi siano compatibili non solo con la DIS COLL, ma anche con altri ammortizzatori sociali tra cui la NASpI.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>