Prestazioni di lavoro occasionali – Libretto Famiglia – Erogazione dei voucher baby sitting

FacebookTwitterShare

La nuova disciplina delle prestazioni di lavoro occasionale (art. 54 bis del DL 50/2017 convertito) prevede la fruizione di tali prestazioni mediante l’accesso al Libretto Famiglia o al Contratto di prestazione occasionale.
Il Libretto Famiglia consentirà anche l’erogazione, in favore delle madri lavoratrici, dei c.d. “voucher baby sitting” o dell’agevolazione per gli asili nido, introdotte in via sperimentale dall’art. 4 co. 24, lett. b) della L. 92/2012 e prorogate, per il biennio 2017-2018, dalla L. 232/2016.
Quanto ai voucher baby sitting, si segnala che la loro erogazione ha sempre seguito le stesse modalità previste per quelli destinati al lavoro accessorio (DLgs. 81/2015), la cui disciplina gode di un periodo transitorio fino al 31.12.2017, per i voucher acquistati fino al 17.3.2017. Per questo, fino a fine anno l’INPS continuerà ad emettere i voucher baby sitting secondo tale disciplina, mentre a partire da gennaio 2018, si seguiranno le modalità del Libretto Famiglia, secondo le istruzioni che l’INPS emanerà sul punto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>